Stato di emergenza coronavirus: i ristoranti e i cocktail bar di Roma, tra delivery, take away e riaperture


In questo stato di emergenza sanitaria a causa del covid-19 e dopo un lungo periodo di lockdown che ci ha costretti a restare a casa per mesi, vorrei fare un po’ di chiarezza sulle riaperture di ristoranti e cocktail bar a Roma dal 18 maggio. I locali si stanno adeguando alle linee guida di riapertura con l’installazione di plexiglass, il distanziamento minimo di 1 metro tra i tavoli, l’uso di guanti e mascherine per il personale, garantendo il servizio al tavolo, ma a volte accompagnato anche dal delivery e dal take away.
Qui di seguito cito alcuni ristoranti/cocktail bar a Roma che si sono organizzati sulla base del nuovo dpcm del 18 maggio e hanno adottato le misure di sicurezza anticovid.
Inoltre, per avere maggiori informazioni su ogni ristorante e cocktail bar, cliccate sulla scheda del locale, che troverete alla fine di ogni descrizione, per navigare nel mio blog.

  • Meo Pinelli.
    Questo locale a Subaugusta ha installato i divisori in plexiglass tra un tavolo e l’altro e continua ad effettuare sia la consegna a domicilio sia il servizio d’asporto, dalla colazione alla cena. Se avete voglia di uno spritz per un aperitivo da asporto o di un brunch nel weekend, e non solo, consultate qui il menù completo.
    Si consiglia, invece, di prenotare con anticipo per riservare un posto a sedere, così da rispettare il nuovo protocollo di sicurezza per le riaperture di ristoranti e cocktail bar a Roma.
    Clicca qui per la scheda del locale.
  • Rosti al Pigneto.
    Dal 22 maggio riapre anche il giardino di Rosti al Pigneto, che vi accoglie a cena dalle 19 alle 24, e sabato e domenica anche a pranzo, secondo le norme di distanziamento anticovid. Link alla pagina Facebook per informazioni.
    Clicca qui per la scheda del locale.
  • Marco Martini Restaurant Cocktail bar.
    Lo chef stellato riapre le porte del suo ristorante e della sua terrazza all’Aventino, dal 21 maggio, sia a pranzo sia a cena, su prenotazione. Link alla pagina Facebook per maggiori informazioni.
    Clicca qui per la scheda del locale.
  • Osteria Mavi.
    Mavi si è già organizzato perfettamente per il delivery, consegnando a domicilio nel weekend sia il #brunchbox con i grandi classici, sia i piatti in stile Mavi da ultimare in cottura per la cena.
    La riapertura è prevista per martedì 26 maggio, solo a cena dal martedì alla domenica. Prenotazioni al 065584801 o tramite whatsapp 3886507828.
    Sulla pagina Facebook trovate il menu completo per il delivery.
    Clicca qui per la scheda del locale.
  • Co.So al Pigneto.
    I ragazzi di Co.So si erano già organizzati nella Fase 1 con il servizio delivery direttamente a casa tua, consegnando l’aperitivo con i migliori cocktail già miscelati e pronti da bere, accompagnati dai lori gustosi club sandwich tutti da provare. Il locale resta attivo ora anche con il servizio caffetteria, take away, aperitivo da asporto, street food e delivery dalle 10.00 alle 23.00, prenotando al numero 3936583230. Per scoprire il menu tra burger, taglieri, snack, club sandwich, dolci, drink e vini visitate la loro Pagina Facebook o Instagram.
  • Sushisen.
    Tra i migliori ristoranti di sushi a Roma, Sushisen non ha ancora stabilito una data di riapertura, ma è attivo con il take away e il delivery attraverso la prenotazione obbligatoria sul loro sito web, 
    garantendo sempre prodotti di alta qualità in sicurezza anti-covid.
    Clicca qui per la scheda del locale.
  • Amazonia Sushi y Amor.
    Questo servizio di sushi delivery e pokè sta spopolando sul web. La qualità è molto buona e il servizio eccellente. Si prenota tramite Whatsapp al +39 3713011554 e si effettuano consegne in tutta Roma. Il ristorante si sta mettendo in sicurezza, pronto anche per la riapertura, visitate la pagina Facebook per restare aggiornati. Il servizio delivery continuerà dalle 19.00 alle 23.30.
  • Dumpling Bar.
    Potevano mancare i classici ravioli cinesi in quarantena? Il dumpling bar consegna i ravioli direttamente a casa dalle 15.00 alle 20.30 in tutta Roma e dintorni, tramite prenotazione su Whatsapp al 3440658913 fino alle 11 del giorno stesso di consegna. Il delivery è molto efficiente e i ravioli arrivano a casa a metà cottura, così da non alterarne il gusto. La cottura continuerà a casa, ma è molto semplice, la trovate spiegata passo dopo passo sulla Pagina Facebook e il menu sul sito web.
  • Temakinho.
    Il sushi brasiliano più famoso di Roma riapre i suoi ristoranti dal 18 maggio in linea con le norme di sicurezza anti-covid. Si accettano solo prenotazioni telefoniche per garantire il servizio al tavolo e gustare i poke e i migliori roll. Il menu è stato un po’ ridotto per garantire la qualità del cibo e la distanza tra i tavoli viene mantenuta scrupolosamente.
    Sul sito trovate le informazioni per tutte le sedi.
    Clicca qui per la scheda del locale.
Share